Tricase e l’operazione “Gino il Polpo Netturbino”

Nel Porto Museo di Tricase si continua ad investire in cultura e natura ed a coinvolgere attori e protagonisti della sua vita per costruire, insieme una “Blue Land”, progettandone opportunità, valutandone necessità ed immaginandone progressi e sviluppi.
Un importante passo verso questo importante obiettivo è stata l’operazione “Gino, il Polpo netturbino” che si è svolta ieri mattina sulle banchine del porto, organizzata nell’ambito del Blue Land Project, da CIHEAM BariAvamposto MAREAssociazione Magna Grecia MarePorto Museo di Tricase e Comune di Tricase.

Una giornata di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e del mare che ha voluto ripulire i fondali del porto e tutta l’area portuale grazie al grande lavoro di Dwd Diving Chiuri, del nucleo sommozzatori  del Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile LecceClean Up Tricase e al sempre prezioso supporto dei pescatori di Tricase.

La presenza di un biologo in banchina ha dato modo ai bambini di osservare e conoscere gli organismi marini insediati sui rifiuti riportati a galla dai sub e provvedere immediatamente al loro rilascio in mare.

La giornata si è conclusa con il rilascio di un esemplare di Caretta Caretta, ferita e curata presso il Centro Recupero Tartarughe Marine del Museo di Calimera Naturalia, supportato dall’Ufficio Locale Marittimo di Tricase e dalla Masseria Nonno Tore.

WEBPORT is the digital port of the Mediterranean. It is designed and edited by CIHEAM Bari. It started in 2014 with the support of the Italian Agency for Cooperation to Development.

The pages of Albania and Montenegro were created and implemented as part of the CO.CO.TOUR project funded by the INTERREG IPA CBC Italy - Albania - Montenegro program.

Contacts


  • CIHEAM Tricase | Avamposto MARE Lungom. Cristoforo Colombo | 73039 Tricase Porto (LE)

Follow Us



© 2021 Associazione Magna Grecia Mare P.IVA: IT03755890757 • Cookie & Privacy Policy