Il cianciolo in Libano

L’uso delle reti da circuizione, in Libano, è consentito a partire dalla metà di aprile fino alla fine di dicembre.

In questo tipo di pesca vengono utilizzate 3 barche: una barca principale con reti e argani; una barca ausiliaria per circondare con la rete il banco di pesce e una piccola barca senza motore – chiamata barca leggera – che viene trainata dalla barca ausiliaria e fermata in mare, ad una distanza non inferiore a 45 m per raccogliere il pesce.

Solitamente questi pescherecci escono in mare prima del tramonto e hanno equipaggi composti da almeno 12 marinai. In passato, erano utilizzate luci a gas per attrarre e radunare il pesce, mentre negli ultimi anni vengono utilizzate luci a LED.

Tripoli non ha una flotta numerosa attrezzata per questa tipologia di pesca, ma durante la stagione delle sardine, a partire da metà aprile, un gran numero di barche, provenienti dal vicino porto di Abdeh ad Akka, si trasferiscono e stazionano nel porto di Tripoli.

Comments are closed.

X