Tutelare gli edifici tradizionali

I villaggi e le abitazioni tradizionali nella costa meridionale dell’Albania presentano caratteristiche che li rendono unici e degni di tutela e salvaguardia. È quanto risulta  dalle “Linee guida per la conservazione degli edifici tradizionali nella regione di Himara”, la guida sviluppata nell’ambito del programma di sviluppo integrato sostenibile per la costa meridionale, implementato da GIZ Albania. Quattordici sono i villaggi del comune di Himara  individuati come area di interesse all’interno della guida: Palasë, Dhërmi, Ilias, Vuno, Himarë Fshat, Pilur, Kudhës, Qeparo village, Borsh, Piqeras, Sasaj, Lukovë, Shën Vasil e Nivica.

Le linee guida hanno lo scopo non solo di spiegare il contesto e il caratteristiche di questi villaggi, ma anche fornire consulenza e guida a tutti coloro che sono coinvolti nello sviluppo, ristrutturazione o rinnovo delle strutture.

La pubblicazione ha ricevuto la menzione d’onore, nella sessione Urban Design durante l’INTBAU World Congress 2018, il forum biennale che riunisce prospettive e conoscenze globali per la discussione e il dibattito su questioni urgenti e difficoltà che si presentano all’ambiente edificato nelle comunità di tutto il mondo.

I membri della giuria hanno espresso la convinzione che “l’impatto che la guida potrebbe avere nel preservare il patrimonio tradizionale e lo sviluppo degli insediamenti rurali nella riviera sud-albanese ha reso la guida degna di questa valutazione”.

Comments are closed.

X