In Albania, torna il South Outdoor Festival

Si è tenuto dal 25 al 28 aprile 2019, l’oramai consueto appuntamento del South Outdoor Festival, l’evento organizzato da GIZ Albania per celebrare tutte le attività che si svolgono all’aperto.

L’evento si svolge ogni anno in un diverso paese della costa albanese. La location scelta per l’edizione 2019 è stato il villaggio di Borsh, ed esattamente i suoi rinomati campi di ulivi, a soli 200 metri dalla costa, che ne fanno uno dei luoghi più rinomati per la produzione di olio d’oliva.

Il villaggio di Borsh, collocato a metà strada tra Dhërmi e Saranda, custodisce la spiaggia più lunga dell’Albania, una spettacolare baia di sassolini bianchi lunga 7 km bagnata da mare cristallino e circondata da macchia mediterranea a perdita d’occhio

Sport e attività culturali, musica, natura e gastronomia tradizionale sono le principali attività di quest’anno che si sono svolte tra la montagna e il mare.

South Outdoor “è un’iniziativa realizzata nell’ambito del programma “Sviluppo sostenibile delle aree rurali”, finanziato dal governo tedesco.

Comments are closed.

X