Avvistamenti di specie rare in Albania

Sono i dati riportati dai pescatori a fornire le informazioni su due importanti avvistamenti avvenuti, recentemente, nelle acque albanesi.

Si tratta in primo luogo della foca monaca mediterranea (Monachus monachus) di cui sono stati avvistati due esemplari maschi (uno giovane e un altro adulto).

La foca monaca mediterranea è un mammifero pinnipede della famiglia delle foche, gravemente minacciata di estinzione. Oggi si registra la presenza di meno di 700 esemplari in natura.

Recentemente, inoltre i pescatori hanno segnalato il ritrovamento nelle reti di un esemplare di squalo volpe occhiogrosso (Alopias superciliosus), un’altra specie considerata a rischio a causa delle elevate catture accidentali da parte dei pescatori, unita alla bassissima natalità della specie (le femmine di squalo volpe occhiogrosso mettono al mondo un massimo di 20 piccoli squali nella loro vita).

La presenza di queste specie così rare è considerato un importante avvenimento che merita una particolare attenzione sia da parte dei cittadini che dei pescatori che sono direttamente legati al mare e in un modo o nell’altro hanno un impatto sulla presenza di queste specie.

Comments are closed.

X